News
Ancora instabilità al Nord
Caldo e sole, invece, sulle isole
15/09/2014
Martedì 16 Settembre saranno previste al mattino piogge al Nord-Est e su Nord-Est Sardegna e al pomeriggio rovesci su Emilia-Romagna, Alpi, Prealpi, Centro-Sud Appennino e Piemonte. Bel tempo altrove specialmente su Puglia, Calabria e isole maggiori. Ancora qualche nube al Nord Mercoledì 17 soprattutto su Lombardia, Piemonte, Emilia occidentale e L...

Fine settimana in miglioramento - 11/09/2014
Gli effetti del ciclone Odissea si limiteranno soprattutto al Nord-Est
Venerdì 12 il ciclone Odissea porterà piogge e temporali sull'alto Adriatico e al Nord-Est. Le nubi ...Leggi tutto

Maltempo a partire da Mercoledì - 08/09/2014
Da Mercoledì una forte perturbazione attraverserà l'Italia
Martedì 9 Settembre l'instabilità sarà protagonista nel pomeriggio con rovesci e temporali in pianur...Leggi tutto

Il ciclone Elettra continua a portare fresco e piogge - 04/09/2014
Ancora instabilità, almeno fino al 6 Settembre
Al Nord, Venerdì 5 Settembre, non mancheranno nubi e rovesci su Emilia-Romagna, Piemonte, Lombardia ...Leggi tutto

Non si arresta l'azione di Elettra - 01/09/2014
Maltempo al Centro Sud
Elettra si sposterà al Centro Sud Martedì 2 Settembre portando maltempo dunque rovesci e temporali c...Leggi tutto
Offerte Hotel

Previsioni Meteo

Le Previsioni del Tempo

Di seguito una serie di portali che forniscono previsioni del tempo in continuo aggiornamento:

meteo.it
previsioni del tempo by yahoo
previsioni del tempo by meteoitalia
previsioni del tempo by meteo rete
previsioni del tempo by virgilio
3BMeteo
Previsioni del tempo BBC (UK)
MeteoFrance (Francia)
Meteo Spagna
EuroMeteo
Meteo CNN (USA)

La meteorologia si avvale di numerosi strumenti per la raccolta dei dati, primo passo per realizzare le previsioni del tempo che tutti consultiamo quotidianamente. Tra gli strumenti più semplici e noti al grande pubblico citiamo innanzitutto  termometri e barometri, che ci forniscono informazioni su temperatura e pressione atmosferica, anemometri, che misurano la velocità o la pressione del vento, igrometri, utilizzati per misurare l'umidità, e pluviometri, essenziali per ottenere dati sulla quantità di pioggia caduta. 

Abbiamo citato soltanto alcuni degli strumenti indispensabili per prevedere il tempo futuro, con rilevazioni realizzate in numerosi e specifici punti del pianeta, sulla superficie terrestre e nell'atmosfera, con speciali palloni-sonda, satelliti artificiali e radar meteorologici. 

L'immensa mole di dati così raccolti viene poi inviata a centri meteorologici dislocati nel pianeta i quali si avvalgono di sistemi di elaborazione eccezionalmente sofisticati, come accade a Reading, città inglese dove ha sede il celebre centro fondato nel 1975 e punto di riferimento per tutti i paesi del mondo, in particolare per le previsioni a medio/lungo termine (un paio di settimane).

Per quanto concerne l'Italia il punto di raccordo dei dati è il Centro Nazionale di Meteorologia e Climatologia Aeronautica (CNMCA) che si trova presso l'aeroporto di Pratica di Mare. Il CNMCA utilizza i dati raccolti per finalità di analisi e previsioni, spaziando da quelle a brevissimo termine (entro le 24 ore) alle previsioni a medio termine (fino a 5 giorni), informazioni utili per organizzare al meglio le nostre giornate, ma anche per la Protezione Civile, pensiamo alle allerte e agli avvisi per terra e per mare.  Il Centro Nazionale di Meteorologia e Climatologia Aeronautica svolge inoltre, un utile servizio di conservazione ed aggiornamento dei dati meteo per gli studi di climatologia e cura le applicazioni software essenziali per le previsioni del tempo ai giorni nostri. 

A Portata di Mouse